Essendo un materiale vivo e sensibile, nel corso degli anni il parquet può subire alterazioni di natura estetica e funzionale. Per questo un buon team di fornitura e posa in opera del parquet deve necessariamente offrire ai propri clienti un servizio successivo di restauro e manutenzione.

Il restauro del parquet può rivelarsi necessario a distanza di anni su almeno due fronti:

  • se il parquet risulta usurato dai segni del tempo, in questo caso parliamo di restauro conservativo
  • se il parquet risulta danneggiato a causa di lesioni accidentali, parliamo di restauro integrativo

Noi di Forma Luxury Parquet eseguiamo entrambi i tipi di restauro. Grazie all’apporto di figure tecniche professioniste possiamo garantire il ripristino funzionale ed estetico del vostro parquet riportandolo allo splendore originale di un tempo. Leggete attentamente questi cenni sulle principali tipologie di restauro del legno e non esitate a contattarci per qualsiasi ulteriore domanda o delucidazione.

Restauro Conservativo del Parquet

Si parla di restauro conservativo del parquet quando questa superficie mostra danni legati al trascorrere del tempo come i segni del calpestio, la perdita di brillantezza, la perdita di coesione tra i listelli e il cedimento di alcuni di questi.

Il restauro conservativo del parquet ha come obiettivo il ripristino della pavimentazione per riportarla allo stato di origine. Si arriva a questo risultato tramite alcune operazioni tra cui la lamatura, la stuccatura, la rasatura e la verniciatura. Possono essere utilizzati prodotti quali vernici sintetiche o naturali, poliuretanici, cere o oli. Mentre alcuni degli strumenti utili sono la levigatrice, il rullo e l’aspirapolvere.

Restauro Integrativo del Parquet

Il restauro integrativo tende a riparare e/o sostituire le parti del legno rotte o danneggiate. Spesso a causa di incendi o allagamenti può accadere che il legno si rovini in modo profondo. Anziché trattare i vecchi listelli essi vengono sostituiti con listelli nuovi, uguali o simili per tonalità e stato di invecchiamento. In seguito un trattamento uniforme di finitura verrà eseguito sull’intera superficie.

Se ci sono piccoli pezzi di legno staccati o sfogliati si può intervenire localmente provando ad incollare i pezzi mancanti con delle colle viniliche adatte impermeabili o con delle resine per il legno. Tuttavia solo dopo un sopralluogo mirato saremo in grado di definire la strategia migliore caso per caso.

Richiedeteci un sopralluogo seguito da un preventivo gratuito per il restauro del vostro parquet. Oppure visitate il nostro show room nella città di Roma.