Parquet in legno massello: Scegli un parquet tradizionale per rendere confortevole la tua casa

I tipi di parquet reperibili in commercio sono davvero infiniti, ma quello tradizionale per antonomasia, è il parquet in legno massello. La nostra è un’azienda giovane e dinamica, che con il nuovo punto vendita completamente dedicato al parquet, intende comprendere tutte le necessità del cliente e soddisfarle pienamente, nel rispetto dei gusti personali e del budget a disposizione.

Forma Luxury a Roma propone elementi che derivano da essenze pregiate, perché il nostro compito è quello di proporre parquet dei migliori marchi e creare pavimentazioni uniche ed esclusive. Vogliamo che la tua soluzione abitativa, anche se con un arredamento semplice e minimale, venga apprezzata al meglio se accostata ad un pavimento in parquet.

I nostri prodotti sono innovativi e di facile manutenzione e sono adatti anche ad ambienti umidi, come i bagni, le cucine o le lavanderie. Proponiamo parquet tradizionale in legno massello, ma anche parquet prefinito, industriale o laminato, che i nostri parquettisti poseranno con la metodica dell’incollaggio o con il fissaggio a chiodi.

Visita in nostro show room e troverai la soluzione adatta alle tue esigenze sia se desideri parquet tradizionali come il wengè, il droussiè e sia se per la tua casa preferisci essenze esotiche e di tendenza.

Il parquet in legno massello per impreziosire gli ambienti

Scegliere un parquet in legno massello è sinonimo di pregio, solidità ed esclusività perché presenta tutte le caratteristiche del legno ‘vivo’. I listoni vengono ricavati da legno nobile e durante la lavorazione, il materiale non è sottoposto a nessuna alterazione strutturale.

Il legno massello possiede delle caratteristiche morfologiche uniche, poiché quelli che in genere vengono considerati difetti del legno, diventano pregi che conferiscono alla pavimentazione un aspetto di pura autenticità. I nodi, le crepe e le naturali variazioni di tonalità rendono il parquet in legno massello originale e schietto.

Il legno massello, infatti, si ricava dal ‘cuore’ di un albero ed è proprio questo il motivo, per cui è resistente e di ottima qualità. Nessun trattamento chimico deturpa l’innata bellezza del legno massello e segagione, piallatura e stagionatura non alterano la sua inconfondibile estetica.

Ci sono essenze come la betulla, che assicurano la massima stabilità e elevate prestazioni meccaniche, così come il pioppo e l’abete che possono essere montati anche su un impianto di riscaldamento a pavimento.

Grazie alle caratteristiche tipiche del legno ‘vivo’, il parquet in legno massello è igroscopico, ossia, ha la capacità di assorbire ed immagazzinare l’umidità. Viene utilizzato anche in ambienti umidi come le stanze da bagno e le cucine, poiché al momento opportuno, rilascia l’umidità nell’aria e rende gli ambienti abitativi sani ed equilibrati.

Con una pavimentazione in legno massello, la tua casa acquisterà calore e ricercatezza e la preziosità del legno verrà fortemente esaltata, grazie alle venature naturali che solo il legno massello è in grado di offrire.

Nel nostro show room sono presenti listoni in legno massello della tonalità che si preferisce come quelli chiari d’acero, rovere o faggio o quelli bruni come il teak, l’olivo o l’iroko. Chi preferisce parquet scuri per una pavimentazione elegante ed accogliente, può focalizzare la scelta su i listoni di wengè, kosipo o jatoba.

Il nostro personale specializzato sarà in grado di offrirti preziosi consigli per scegliere l’essenza che si adatta alle tue esigenze. Potrai valutare con attenzione ogni tipologia di legno e comprendere i diversi cambiamenti di colore che subirà il parquet, a seconda delle temperature atmosferiche.

Come avviene la posa in opera del parquet in legno massello?

La posa in opera di qualsiasi parquet deve avvenire con estrema cura, ma i listoni in legno massello richiedono un procedimento artigianale e minuzioso, perché sono previsti trattamenti di levigatura e verniciatura prima della posa in opera. I parquettisti utilizzano smerigliatrici e carta vetro, inizialmente a grana doppia e poi sempre più fine, per ottenere una levigatura perfetta.

La fase successiva è la stuccatura delle piccole fessure, per livellare la pavimentazione e renderla omogenea. La parte finale del lavoro è la verniciatura a rullo che avviene con prodotti ecologici trasparenti, che formano una sorta di pellicola, in grado di proteggere il legno.

La finitura del parquet in legno massello avviene con un trattamento ad olio per saturare tutti i pori del legno e donare alla pavimentazione un aspetto naturale e spontaneo. La posa in opera avviene con la metodica dell’incollaggio o per mezzo di chiodi.

Quest’ultimo procedimento si rende necessario se i listoni sono lunghi e quando il massetto risulta compromesso. L’unico inconveniente della posa in opera del parquet in legno massello è il tempo d’attesa, infatti, prima che si possa calpestare il suolo bisogna aspettare anche 20 giorni.

Tuttavia, vale la pena attendere, perché il risultato finale sarà una pavimentazione con un’elevata capacità di isolamento, resistenza nel tempo e di forte impatto estetico. La tua casa acquisterà pregio e valore e gli ambienti si arricchiranno di calore proprio come vuole la tradizione, con essenzialità e semplicità.